141
 Dov' l'errore?
[1] Si abbia la seguente equivalenza:
a = b

[2] Si moltiplichi per -b sia a destra che a sinistra, ottenendo:
-a · b = -b · b

[3] Si sommi a2 sia a destra che a sinistra, ottenendo:
a2 – a · b = a2 - b2

[4] Si raccolga a fattor comune sia a destra che a sinistra:
a · (a - b) = (a - b) · (a + b)

[5] Si semplifichi sia a destra che a sinistra, dividendo per (a - b):
a = a + b

Notiamo adesso che al punto [1] era a = b. Mentre al passo [5] l'equivalenza è diventata: a = a + b. Il che è impossibile!
Dove sta l'errore?





BOOM!!! home page Logica MENTE indice Logica MENTE di agosto  2004


Pagina aggiornata il 2 agosto 2004. Autore: Filippo Spadaro