177
 L'antinomia del mentitore
Quello che storicamente viene chiamato il paradosso di Epimenide di Creta, che diceva: "tutti i cretesi sono bugiardi", non in senso proprio un paradosso, anche se ha dato origine a tutta una serie di paradossi, di solito noti come paradossi del mentitore. Un paradosso in genere un'asserzione che in contrasto con il senso comune o con i principi della logica. A questo proposito nel linguaggio filosofico si usa pi propriamente il termine antinomia. Bench fra i due termini vi sia una distinzione, per i fini che ci proponiamo qui possiamo considerarli molto vicini nel significato. Noi, seguendo il processo di esplicitazione e di chiarificazione che il paradosso di Epimenide ha subito nella storia del pensiero filosofico e logico, parleremo di antinomia del mentitore.
Un'antinomia in generale un enunciato tale che sia la sua affermazione sia la sua negazione implicano una contraddizione. L'antinomia del mentitore viene di solito presentata nella seguente formulazione, supponendo che un mentitore dica: "L'affermazione che sto pronunciando in questo preciso momento falsa."
Questa proposizione vera o falsa?





BOOM!!! home page Logica MENTE indice Logica MENTE di aprile 2006


Pagina aggiornata il 15 aprile 2006. Autore: Filippo Spadaro